EBOOK TRASFERIMENTO  SICURO

TUTTO CIO' DI CUI HAI BISOGNO PER SCEGLIERE IL PAESE DOVE TRASFERIRTI E SAPERE COME TRASFERIRTI

42 PAESI ANALIZZATI IN DETTAGLIO


ANALISI DEI PRINCIPALI SISTEMI DI TASSAZIONE


SCHEDE PAESE 


I MODI MIGLIORI PER OTTENERE I VISTI


CLASSIFICA DEI PAESI MIGLIORI 


LE DIVERSE OPZIONI PER ENTRARE NEI PAESI


SPIEGAZIONE IN DETTAGLIO DELLE IMPOSTE


GRAFICI E TABELLE PER COMPRENDERE LA REALTA' DI OGNI PAESE


I PAESI DA EVITARE A TUTTI I COSTI


300 PAGINE DI INFORMAZIONE

  • Responsabilità Fiscale
  • Ritenuta alla fonte
  • Exit Tax
  • I paesi dove è più difficile trasferirsi
  • Paesi troppo pericolosi
  • Residenza dietro lump sum
  • Doppia tassazione
  • Permessi di residenza


  • Tasse di residenza e tempi minimi di residenza
  • Sistemi Non Dom e sistemi territoriali
  • Procedure di trasferimento
  • Paesi a zero tassazione
  • Come evitare le misure del Fisco italiano
  • Gli effetti dell’iscrizione al’AIRE
  • Fare fronte all'onere della prova
  • Gli errori da non commettere

Riduci le imposte tue e della tua attività fino al 90%, restando in regola con il Fisco a differenza di molti imprenditori che vivono nell'illegalità.

Regolarizza la tua situazione fiscale all’estero anche se sono passati anni dal tuo trasferimento effettivo e non te ne eri mai preoccupato. 

I VANTAGGI DI TRASFERIRE LA RESIDENZA ALL'ESTERO

PAGARE MENO TASSE

Puoi scegliere di trasferirti in un paese con un livello di tassazione molto più basso o addirittura inesistente e condurre da là il tuo business in totale tranquillità. 


Questi tipi di paesi a bassa o nulla tassazione sono distribuiti in tutto il mondo e in alcuni è veramente facile acquisire la residenza fiscale. 

Vivere in questi paesi è assolutamente legale ed è molto piacevole perché spesso hanno un clima tropicale. 


Altrimenti puoi andare in una vera e propria città e pagare tasse molto basse o addirittura nulle.

AVERE PIU' SOLDI DA INVESTIRE NEL PROPRIO BUSINESS/ATTIVITA'

Se ti trasferisci all’estero in un paese con una bassa imposizione fiscale e con un basso costo della vita puoi letteralmente risparmiare fino al 60% di risorse da reinvestire nel tuo business. 


Riuscire a risparmiare il 60% di risorse è moltissimo. 

Puoi letteralmente dare una spinta micidiale alla tua attività e farle fare quel salto di qualità che ancora non riesce a fare.

PUOI GESTIRE LA TUA ATTIVITA' DA QUALSIASI PAESE DEL MONDO

Paga le tasse nel Paese dove intendi trasferirti per vivere da solo o con i tuoi cari. Esistono decine di paesi nel mondo che hanno una tassazione molto bassa o quasi nulla dove puoi trasferirti e vivere in totale rilassatezza anche se non per motivi di business. La procedura per abbandonare l’Italia è piena di trabocchetti, ma perfettamente legale (in molti si sono già affidati ai nostri servizi ). Se ti affidi a noi potrai lasciare l’Italia e trasferirti nel paese dei tuoi sogni.

NIENTE PIU' BUROCRAZIA ELEFANTIACA

In molti paesi  europei o sudamericani la burocrazia è molta più leggera o organizzata di quella italiana. Per esempio se ti rechi in paesi del Nord Europa avrai a che fare con una macchina statale imponente ma anche efficiente e organizzata. Molti paradisi fiscali avendo tasse molte ridotte hanno di conseguenza una burocrazia molto snella. 

NON DOVRAI PIU' PREOCCUPARTI 

DEI PREZZI AL CONSUMO

Se scegli di risiedere in un paese con un costo della vita molto bassa finalmente non dovrai più preoccuparti dei prezzi. Non dovrai più controllare il costo dei beni di consumo come fai in Italia, dove i prezzi hanno raggiunto livelli stellari a causa di una tassazione che strangola commercianti e consumatori.

PERCHE' DOVRESTI EFFETTUARE IL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA CORRETTAMENTE?

SE NON SEGUI LE GIUSTE PROCEDURE TI RITROVI NEI GUAI

Se non segui una procedura specifica per organizzare il tuo trasferimento all’estero rischi seriamente di compromettere la tua situazione perché non è facile abbandonare l’Italia e chiudere i legami con il Fisco italiano. Il Fisco non ha nessun interesse a perdere un contribuente e non ha acluna intenzione di aiutarti ad andartene all’estero. Se commetti un errore nel processo di strasferimento ti arriveranno salate sanzioni pecunarie e continuerai ad essere residente italiano.


SE RESTI IN ITALIA PAGHERAI LE TASSE TUTTA LA VITA

D’altrocanto se non fai nulla sarai costretto a pagare le tasse (52% di pressione fiscale) tutta la vita in Italia. 


Non è una bella prospettiva nè per te nè per la tua attività visto che molti imprenditori e professionisti di successo già si stanno trasferendo con la prospettiva di godere di una liquidità supplementare. Solo tu resti indietro?!!

GLI ALTRI GIA' STANNO EFFETTUANDO IL TRASFERIMENTO

E’ ufficiale: si tratta di un vero e proprio esodo. Centinaia di imprenditori e persone fisiche abbandonano il Paese alla ricerca di un tenore di vita più consono.


Abbiamo aiutato moltissime persone ad effettuare il trasferimento. 

Tutti coloro che possono farlo, effettuano il trasferimento di residenza senza pensarci due volte. I risultati si vedono, i nostri clienti hanno una qualità della vita nettamente migliore rispetto a coloro che restano in Italia. 

SE HAI GIA' LASCIATO L'ITALIA 

PAGHI LE TASSE DUE VOLTE!

Non credere che una volta all’estero il Fisco italiano si disinteressi di te o che non abbia modo di rintracciarti. Le Agenzie fiscali dei vari Paesi sono in contatto tra loro. Anche se ti stanno già tassando nel Paese dove ti sei trasferito questo non vuol dire che sei esentato dalle tasse italiane.

Andare semplicemente all'estero non fermerà l'Agenzia delle Entrate ITALIANA dal tassarti! 

OTTIMIZZA LA TUA IMPRESA COME FANNO I BIG!

Se sei un imprenditore, se il tuo fatturato ha già raggiunto i 100.000 annui dovresti prendere in considerazione almeno due elementi per ottimizzare la gestione del tuo business: 


- l’internazionalizzazione dei tuoi servizi/prodotti


- un’intelligente attività di pianificazione fiscale

Se non lo fai rischi di mischiarti a tutti gli altri imprenditori che, nonostante il fatturato crescente, a un certo punto chissà perché non riescono neanche più pagare le segretarie.

SEI BRAVO A FARE SOLDI, MA 

PERDI I TUOI GUADAGNI IN TASSE

Sei un ottimo imprenditore e hai un parco clienti vasto e in espansione, ma nonostante ciò non riesci a decollare perché le tasse e le cartelle di Equitalia ti stanno letteralmente strozzando. 


Questa è purtroppo una condizione molto comune a numerosi imprenditori italiani che nonostante abbiano un’attività fiorente sono costretti ad affrontare le stesse problematiche delle aziende in fallimento. 


Quando racconto questo fenomeno agli imprenditori stranieri non riescono a crederci. Pensano che io li stia prendendo in giro. Come può un’azienda profittevole rischiare il fallimento? In Italia questo è possibile!

CONDUCI UNA BATTAGLIA DA SOLO PER LA TUA AZIENDA

Non bastano le difficoltà tipiche di chi fa impresa o una professione autonoma (rischio di impresa, dipendenti, collaboratori, rischio di trovare clienti…) lo Stato italiano dà il suo contributo a metterti il bastone tra le ruote con richieste assurde e pratiche burocratiche infinite.

Purtroppo quello italiano, non è uno degli stati più favorevoli ad incentivare l’economia e lo sviluppo delle piccole e medie aziende, come sappiamo. L’ideale è di recarti in un paese più favorevole ad un clima di impresa.

HAI ANCORA DEI DUBBI?

MA E' TUTTO LEGALE AL 100% ????

Trasferirsi all’estero è un’operazione assolutamente legale e perfettamente accettata da tutti gli Stati del mondo. Se segui le procedure corrette (non semplici, ma fattibili) puoi trasferire la tua residenza fiscale dove preferisci nel mondo. Non è mai successo che qualcuno venisse arrestato per aver cambiato (in maniera corretta) la propria residenza fiscale.

RISCHIO QUALCOSA CON IL FISCO SE TRASFERISCO LA RESIDENZA?

Se non segui le procedure corrette potresti incorrere in pesanti sanzioni pecuniare (alcuni clienti sono venuti da noi con cartelle molto salate). 


Ma se segui le giuste procedure non rischierai mai nulla e potrai dormire notti tranquille al 100%. Ovviamente ogni caso è isolato e va’ affrontato nel dettaglio con l’aiuto di uno commercialista specializzato in trasferimenti di residenza e in pianificazione fiscale.

NON RISCHIO DI ESSERE TASSATO

DUE VOLTE?

E’ necessario analizzare la normativa del Paese di destinazione e analizzare la relativa convenzioni contro le doppie imposizioni stipulata con l’Italia. 


Se segui la procedura corretta al massimo ti troverai con un credito di imposta da richiedere a rimborso.

DOPO AVER FATTO IL TRASFERIMENTO POSSO TORNARE IN ITALIA?

Dopo aver fatto il trasferimento di residenza in maniera corretta e legale puoi tornare in Italia quando vuoi senza alcun problema sempre secondo le linee guida che ti indichiamo nell'ebook.

PERCHE' ALLORA SE NE PARLA TANTO MALE SUI GIORNALI E IN TV?

Ci sono molte persone che trasferiscono la propria residenza all’estero in maniera fittizia per occultare profitti o reddito fatto in Italia. Questa è una pratica illegale. Il Fisco italiano e la stampa riportano sempre casi di questo tipo. 


Ma questo comportamento illegale non deve essere confuso con il trasferimento di residenza effettivo e reale. Tale trasferimento è assolutamente legale. 


Anche se in buona fede devi fare attenzione ai tuoi passi, poiche’ se non fai le cose per bene rischi in ogni caso sanzioni e contestazioni dal Fisco che potrebbe ipotecarti la casa senza neanche dirtelo. Ovviamente bisogna seguire le procedure corrette indicate da uno specialista, altrimenti si rischia di incorrere in sanzioni molto salate.

SE EFFETTUO IL TRASFERIMENTO PERDO LA CITTADINANZA ITALIANA?

Assolutamente No! La cittadinanza italiana non la perdi. Puoi tornare in Italia quando vuoi e sarai sempre considerato cittadino italiano. Inoltre puoi continuare a viaggiare con il passaporto italiano che non ti sarà tolto da nessuno. 


I tuoi figli saranno anche loro cittadini italiani. Non devi confondere la cittadinanza (concetto civilistico) con la residenza fiscale (tutt’altro concetto legato al fisco). 

SE HO I CLIENTI IN ITALIA POSSO FARE IL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA?

Anche imprenditori e professionisti che hanno i propri clienti residenti in Italia possono tranquillamente trasferirsi all’estero e pagare le tasse all’estero pur avendo clienti in Italia. 


Facebook Ireland è residente legalmente in Irlanda, eppure ha migliaia di clienti in Italia che usano il servizio di pubblicità Facebook ADS e non paga un solo euro di tasse allo stato italiano. Ovviamente ogni caso richiede un controllo accurato di un professionista.

CI SONO ALTRE PERSONE CHE HANNO FATTO IL TRASFERIMENTO?

In questo momento c’è un vero e proprio esodo di imprenditori, professionisti e lavoratori che stanno letteralmente scappando dal “paese delle tasse” perché nonostante abbiano un’attività che va alla grande non riescono a farla decollare come vorrebbero a causa delle tasse troppo alte. 


Canarie, Malta, Uk … sono solo alcune delle mete verso le quali proprio in questo momento, decine e decine di imprenditori e liberi cittadini si stanno dirigendo. Qualsiasi sia il motivo che li spinge - tasse a parte - vanno incontro a una vita migliore e meno complicata. 

E' COMPLICATO TRASFERIRE LA RESIDENZA ALL'ESTERO?

Trasferirsi in maniera definitiva e chiudere ogni legame con il Fisco italiano richiede una conoscenza profonda delle leggi fiscali e delle procedure da mettere in atto, non solo nei confronti del Paese dal quale ci si allontana (l’Italia nel tuo caso) ma anche del Paese dove ti stai dirigendo. 


Non si tratta assolutamente di un percorso difficile se viene affrontato insieme ad uno specialista.

ANCHE SE E' LEGALE NON C'E' IL RISCHIO CHE IL FISCO MI PUNISCA LO STESSO?

Se chiudi i legami con il fisco e procedi in maniera legale non hai nulla da temere. 


Questo procedimento viene seguito da migliaia di persone ogni anno e nessuno di coloro che hanno acquistato il nostro ebook ha mai subito ripercussioni di alcun tipo. 

SONO PASSATI ANNI DA QUANDO ME NE SONO ANDATO

Entro certi limiti è pur sempre possibile regolarizzare la tua posizione fiscale, anche con riferimento agli anni passati, e ridurre così a zero il rischio sanzione in caso di accertamento da parte delle autorità fiscali competenti.

POSSO FARLO ANCHE SE NON SONO MILIONARIO?

Non c’è bisogno di essere milionari per andare a vivere all’estero e prendere la residenza in un paese con poche o zero tasse. Può veramente farlo chiunque: 

  • il pensionato che si e’ rotto le scatole 
  • il freelance che ha una propria attività
  • il professionista che ha un parco clienti
  • l’imprenditore che ha la propria azienda 
  • l’imprenditore che cerca nuovi mercati o possibilita’ di diversificazione
  • il lavoratore dipendente distaccato presso aziende all’estero o semplicemente assunto da aziende straniere 


MA L'EBOOK NON E' TROPPO GENERALISTA? ANDRA' BENE PER IL MIO CASO SPECIFICO?

L'EBOOK Trasferimento Sicuro non è affatto generalista. Si parte dai principi generali per andare poi a toccare le tue problematiche specifiche in relazione ai paesi coinvolti nel tuo trasferimento di residenza.

L'EBOOK E' SOLO PER GLI IMPRENDITORI? IO SONO UN DIPENDENTE

L'EBOOK Trasferimento Sicuro è destinao sia agli imprenditori che ai dipendenti. I principi del trasferimento sono assolutamente gli stessi.

TRASFERIRE LA RESIDENZA ALL'ESTERO SIGNIFICA CHE DEVO VIVERE PER 365 GIORNI ALL' ANNO FUORI DALL'ITALIA?

Trasferire la residenza all'estero non significa che devi vivere necessariamente per 365 giorni all'anno fuori dall'Italia. Anzi molte persone che hanno la residenza all'estero vivono tranquillamente dai 2 ai 5 mesi all'anno in Italia. Tutto ciò in regola con il Fisco.


Ovviamente devi seguire delle regole che verranno spiegate nell'EBOOK personalizzata. Ma sicuramente puoi stare tranquillo da questo punto di vista. Anche se sei residente all'estero puoi vivere per diversi mesi dell'anno in Italia.


SE NON HAI LE INFORMAZIONI GIUSTE POTRESTI TROVARTI NEI GUAI!

RACIMOLARE INFORMAZIONI GRATIS SUL WEB PUO' ESSERE MOLTO PERICOLOSO

Certo, il Web è strapieno di informazioni che potrebbero aiutarti a chiarire la tua situazione. Ma ci sono anche molte informazioni sbagliate e pericolose. Altre informazioni invece erano giuste qualche anno fa, ma non lo sono più ora. E’ veramente una cattiva idea cercare di fare un collage di ciò che si trova in rete gratuitamente. Cosa dirai all’agente del Fisco quando aprira’ una procedura di infrazione irrevocabile a tuo carico? Gli risponderai che un blog ti aveva assicurato che eri nel giusto? Non mi sembra una grande linea di difesa.


EVITA SANZIONI INUTILI A CAUSA DI INCOMPETENTI

E già successo ad un mio cliente: un “commercialista” (e non un tabaccaio o un giornalaio...) gli aveva consigliato di andare alle Canarie perché avrebbe avuto molte agevolazioni fiscali. Ovviamente adesso è subissato di tasse poiché le Canarie sono un paradiso fiscale solo a determinate condizioni. Nel suo caso invece si sono rivelate un inferno fiscale peggio dell’Italia. Non rivolgerti ad incompetenti, anche se c’è scritto “commercialista” sul biglietto da visita.


CHI SONO IO?

CHI E' IL DR. LUCA TAGLIALATELA?

Ciao,sono Luca Taglialatela e prima ancora di essere un commercialista e un tributarista con focus internazionale sono un imprenditore che ogni giorno deve lottare contro la burocrazia per seguire la mia attività e quella dei miei clienti. Nella mia pratica quotidiana non mi limito a dare consigli “da tecnico”, ma offro una panoramica più ampia di pianificazione fiscale internazionale a lungo termine. Se hai bisogno di qualcosa di più di un semplice commercialista panciuto che risponda alle tue domande senza capacità propositive allora devi rivolgerti a me.

IO, IL MONDO LO VIVO DAVVERO

Non sono uno di quelli che predica bene e a razzola male! Ho scelto di fare una vita diversa da quella della media. Giro il mondo per piacere e per lavoro e gestisco con grande meticolosità le questioni di residenza, bancarie e di tassazione sia mie che dei miei clienti. Conosco bene le legislazioni statali e mi circondo di uno staff competente fatto di specialisti e imprenditori che vivono e ragionano allo stesso modo.

HO GIA' EFFETTUATO DECINE DI TRASFERIMENTI

Negli anni ho assistito e reso possibile il trasferimento all’estero di numerosi imprenditori e professionisti che hanno trovato riparo e rifugio in “porti” molto più accoglienti del “paese delle tasse”. Tra trasferimenti di residenza di persone fisiche e trasferimenti di imprese ho salvato il business a oltre 200 imprenditori e professionisti a volte migliorando anche le loro condizioni di vita personale. Senza il mio intervento, business anche di per sé profittevoli sarebbero stati sommersi da tasse e balzelli vari, anche se in presenza delle condizioni per evitarlo.

COSA RICEVERAI?

UN EBOOK DI 300 PAGINE PER SAPERE DOVE TRASFERIRTI E IN CHE MODO ESEGUIRE CORRETTAMENTE IL TRASFERIMENTO

L'EBOOK 

42 PAESI ANALIZZATI IN DETTAGLIO


ANALISI DEI PRINCIPALI SISTEMI DI TASSAZIONE


SCHEDE PAESE 


I MODI MIGLIORI PER OTTENERE I VISTI


CLASSIFICA DEI PAESI MIGLIORI 


LE DIVERSE OPZIONI PER ENTRARE NEI PAESI


SPIEGAZIONE IN DETTAGLIO DELLE IMPOSTE


GRAFICI E TABELLE PER COMPRENDERE LA REALTA' DI OGNI PAESE


I PAESI DA EVITARE A TUTTI I COSTI


300 PAGINE DI INFORMAZIONE

  • Responsabilità Fiscale
  • Ritenuta alla fonte
  • Exit Tax
  • I paesi dove è più difficile trasferirsi
  • Paesi troppo pericolosi
  • Residenza dietro lump sum
  • Doppia tassazione
  • Permessi di residenza


  • Tasse di residenza e tempi minimi di residenza
  • Sistemi Non Dom e sistemi territoriali
  • Procedure di trasferimento
  • Paesi a zero tassazione
  • Come evitare le misure del Fisco italiano
  • Gli effetti dell’iscrizione al’AIRE
  • Fare fronte all'onere della prova
  • Gli errori da non commettere

Dall'EBOOK riceverai  informazioni chiave che ti permetteranno di scegliere quali paesi sono più adatti al tuo trasferimento e quali procedure seguire in maniera corretta. Inoltre c'è una sezione dedicata ai consigli pratici del Dott. Taglialatela su come sfuggire alle trappole del Fisco.

1) Perché il Governo italiano deve essere equiparato ad un "Fornitore" qualsiasi che va monitorato e scambiato con un Governo che faccia al caso tuo!


2) Le conseguenze fiscali della perdita di status di soggetto residente


3) Quanti tipi di residenza fiscale esistono nel mondo e quale fa esattamente al caso tuo


4) Nomade per sempre o con fissa dimora? Cosa ti conviene assolutamente fare e perché


5) Residenza fiscale e soggiorno minimo: quanto tempo devi fermarti in un altro paese per acquisirne la residenza fiscale


6) Quali tipi di visti e permessi di entrata esistono nei diversi paesi e come sfruttarli al meglio


7) Come iscriversi dall'AIRE e abbandonare il paese di residenza senza problemi


8) Che tipi di tassazioni esistono al mondo e come scegliere il paese con il sistema di tassazione più adatto al caso tuo


9) I consigli pratici del dott. Taglialtela per andarsene dall'Italia senza problemi


10) Lista dettagliata con informazioni sui diversi sistemi dei paesi migliori dove trasferirsi

LE 10 INFORMAZIONI CHIAVE CHE TROVERAI NELLA TOTALITA' DEI MATERIALI CHE RICEVERAI:

COSA DICONO I NOSTRI CLIENTI?

"Ci siamo rivolti a Trasferimento Sicuro perché ci serviva una consulenza in materia fiscale internazionale e i suoi articoli erano i più convincenti, tra quelli che abbiamo trovato sul web. Luca ha risolto tutti i nostri dubbi in tempi record, fornendoci risposte sempre esaustive ma al contempo formulate in maniera chiara e comprensibile. Non possiamo che consigliartelo!"

Ivan Malloci, cinaimportazioni.it

Ho acquistato la consulenza in materia di business online e trasferimento di residenza. Sono soddisfattissimo: il testo è chiaro e le risposte sono argomentate con sapienza. Ho apprezzato tanto anche i vostri consigli finali, che di fatto esulavano dal vostro compito principale. Probabilmente, cercando altrove avrei avuto risposte meno concrete e con più supposizioni che certezze. 

Francesco Panico - www.blogfacile.net

Ho contattato Trasferimentosicuro.it perché avevo dei dubbi sulla doppia imposizione di tasse tra due stati, devo dire che il dr. Luca Taglialatela si è preso cura del mio caso. E' stato molto disponibile e cordiale via skype e via email.


La presentazione del risvolto sulla mia situazione è stata svolta con professionalità e rispettando i tempi accordati, il dr. Taglialatela mi è stato sempre vicino rassicurandomi che tutto si sarebbe risolto per il meglio.


Ora che abbiamo terminato la nostra collaborazione mi sento molto più sicuro sul mio business dato che ho un quadro molto più chiaro della mia situazione, grazie ancora al dr. Taglialatela.


Raccomando Trasferimentosicuro.it a chi ha dubbi o ha bisogno di una consulenza chiara e personale sul proprio business.

Andrea Costa - Imprenditore

Per un imprenditore avviare la propria attività è come dare vita al proprio sogno. Tuttavia lo stato italiano con la sua altissima pressione fiscale e scarsi servizi ti ostacola in tutti i modi.


Nel mio caso per le prime decine di euro guadagnati lo Stato italiano chiedeva già 4mila euro di INPS per una pensione che praticamente non avrò mai. Ecco quindi che ho deciso di trasferirmi nel Regno Unito, dove i servizi funzionano e la pressione fiscale per chi inizia è quasi inesistente.


Ora, il rischio è che se non hai ben chiaro cosa fare puoi ritrovarti a pagare le tasse in due Paesi oppure ritrovarti con multe elevatissime che distruggerebbero in modo definitivo la tua attività ed il tuo sogno.


Ecco perché ho deciso di affidarmi al Dott. Luca Tagliatatela, il quale mi ha guidato con professionalità e dedizione a comprendere ogni sfaccettatura della mia situazione. In un mondo pieno di incertezze la sua guida è l’unica certezza, il vero punto di riferimento.

Fabrizio Fusco - Health & Life Coach - fabriziofusco.com

Mi sono affidata alla consulenza di "Trasferimento sicuro" perché avevo in mente un business fuori l'Italia, ma purtroppo non avevo le idee chiare in merito a legislazione e alla parte fiscale dei relativi paesi.


La piena disponibilità e competenza indiscussa di Luca e dei suoi collaboratori mi ha permesso di entrare in contatto con una rete di professionisti nei giorni ed orari a me più consoni, e soprattutto di ottenere le informazioni da utilizzare per risolvere gli eventuali problemi che avrei trovato in loco. 


Ho acquistato la consulenza perché consapevole del fatto che seppure in gamba, un commercialista "tradizionale", non può essere preparato su un business da svilupparsi a livello mondiale o su legislazioni tributarie di altri paesi, curandone per di più l'ottimizzazione del carico fiscale. 


Al termine della consulenza sono stata in grado di avere una visione completa degli step da seguire per arrivare all'obiettivo prefissato: consiglierei a chiunque si stia avvicinando ad una situazione di trasferimento business all'estero o inizio attività di ricorrere a Trasferimenro Sicuro, mi ha evitato di commettere errori che mi sarebbero costati molto cari!

Michela Catenazzi - Graphic Designer

COSA SUCCEDERA' DOPO AVER RICEVUTO L'EBOOK?

Dopo aver letto l'ebook "Liberati dalle Tasse" avrai tutte le informazioni necessarie per sapere quali alternative hai rispetto alla schiavitù fiscale cui sei condannato  in Italia. Conoscerai i paesi più accoglienti, i sistemi fiscali più adatti al tuo caso specifico e come ottenere i visti per entrare nei paesi.

SE NON SEI SODDISFATTO TI RIMBORSO

Una volta con un cliente indeciso feci un patto. Gli dissi: "Se la consulenza non ti soddisfa al 300% allora ti rimborso tutta la somma che hai speso." Dopo averlo acquistato lui non mi chiese alcun rimborso e adesso vive felice in Malesia.


Ho deciso di fare un patto identico con tutti i miei successivi clienti. Mi rendo conto che là fuori è pieno di ciarlatani che ti prendono in giro. Quindi ti faccio la stessa proposta: se dopo aver ricevuto l'ebook o la consulenza non sei soddisfatto al 300% ti rimborso l'intera cifra che hai speso.

SCEGLI IL PRODOTTO CHE PREFERISCI

Acquista l'ebook "Liberati dalle tasse"

Acquista la consulenza di

 45 minuti

ACQUISTA EBOOK + CONSULENZA

....vuoi entrambi i prodotti?

Ebook + Consulenza 325€

Parlano di noi:

Michele Santoro